Pubblicato da: listacivicavapriese | aprile 9, 2011

GIORNATE FAI 2011

Si sono concluse con enorme successo le giornate FAI 2011 che hanno visto l’impegno e la collaborazione di Associazioni e singoli cittadini

Un evento più unico che raro,possibile ogni 5 anni .

Si sono riscontrate più di 5.912 presenze .

Ingressi: VILLA MELZI n° 1503 – VILLA CASTELBARCO n° 1473 – S.COLOMBANO n° 1389 –

CASA DEL CUSTODE DELLE ACQUE n° 1547 . In alcuni momenti,specialmente nei luoghi non prenotati, alle guide sembrava di essere “alla catena di montaggio “

Non un attimo di sosta nemmeno per i “ piccoli ciceroni” i ragazzi delle scuole medie hanno riscosso il plauso non solo di comuni cittadini ma di autorità competenti

Il Sindaco di Bussero li vuole per una serata a tema. I ragazzi ciceroni a S.Colombano hanno avuto i complimenti da esperti; professori universitari e…. pensate, anche dalla prof.ssa BUONINCONTRI, insegnante e ricercatrice, scrittrice e autorevole relatrice nei convegni dell”ANTENNA EUROPEA DEL ROMANICO “

Proprio a lei si deve la versione corretta dell’interpretazione della lunetta nord, spiegata dal Bacchiet come “ S.Colombano con la clava circondato da animali “

La sua accreditata interpretazione è l’allegoria di “ CRISTO_ORFEO “ : come Orfeo

con la musica attirava gli animali, così Cristo con la sua parola attirava i fedeli .

I visitatori sono rimasti incantati dal rinnovato sagrato e sistemazione del cortiletto nella parte absidale della chiesa di S.Colombano, dall’intervento conservativo e restauro della Casa del Custode delle acque, dai misteriosi sotterranei di Villa Castelbarco e dalla vista del paesaggio da Villa Melzi.

Tutti avevano sulle labbra la frase “ Non immaginavamo che Vaprio avesse questi gioielli ,questa è stata una visita veloce,ma ritorneremo.”

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: