Pubblicato da: listacivicavapriese | marzo 5, 2010

Relazione Commissione Servizi Sociali

Il 5 novembre 2009, si è svolto il primo incontro di insediamento della Commissione Consultiva “Assistenza, Servizi Sociali, Sanità e Volontariato”, durante il quale sono stati eletti il Presidente ed il Vice Presidente (Roberta Agostinelli – Maria Grazia Cerea).

Il 28 gennaio la Commissione si è riunita per la seconda volta, tre i punti all’ordine del giorno:

presentazione delle attività della Consulta Stranieri.

Sono stati invitati alla riunione due rappresentanti. E’ stato un momento di discussione e riflessione sull’attività della Consulta, in particolare relativamente ai punti di forza ed alle criticità. E’ emersa l’importanza dello scambio interculturale ponendo particolare attenzione ai momenti in cui le famiglie italiane e straniere possono incontrarsi e collaborare (es. la scuola).

Infine, si è ravvisata la necessità di rendere sempre più significativa la figura dei rappresentati delle varie etnie in quanto possono ricoprire il ruolo di mediatori sia per le istanze dei cittadini extracomunitari sia per quelle dell’Amministrazione, quando deve intervenire in situazioni problematiche.

la Convenzione Internazionale sui diritti delle persone con disabilità.

Dopo aver letto gli articoli e le parti più importanti della Convenzione, si è deciso di creare un “Gruppo di lavoro” (composto da cinque membri della Commissione stessa) con l’obiettivo di studiare in modo approfondito l’argomento. In seguito, dovrebbero essere formulate delle proposte, da sottoporre all’Amministrazione Comunale, finalizzate ad eliminare le difficoltà che ancora ostacolano l’integrazione “reale” delle persone disabili e, soprattutto, sensibilizzare il paese sull’argomento trattato, attraverso varie manifestazioni.

Questo gruppo di lavoro sarà operativo dalla prima settimana di marzo.

Coordinamento delle Associazioni per interventi a favore delle famiglie in stato di disagio economico.

In questo periodo di crisi, il Servizio Sociale del Comune e le diverse associazioni presenti sul nostro territorio, hanno rilevato un consistente incremento di richieste di sostegno economico da parte di famiglie vapriesi in stato di disagio. Considerando complessivamente la situazione, si è discusso in merito all’importanza di coordinare tutti gli interventi in merito. Il Servizio Sociale del Comune, attraverso le figure tecniche dei professionisti, competenti in materia, sarà il riferimento ed il punto di coordinamento . In questo modo saranno ottimizzate le risorse, puntando ad un’equa distribuzione degli aiuti.

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: